“Dopo qualche mese di passione, gli uomini non si impegnano e si dileguano. Perchè? Cosa c’è che non va in me?”

Non c’è nulla che non va in te, l’unica cosa che non va sono le aspettative.

L’aspettativa che per forza di cose un flirt, una passione si trasformi in una storia seria e quindi se ciò non accade rimani delusa. Ciò che avevi sperato non è accaduto e ti senti sbagliata, che non vali e magari ti senti pure presa in giro.

Come spiega Raffaele Morelli nel suo libro “Il sesso è amore” spesso certe passioni, certi “amori”, non arrivano per trasformarsi in qualcosa di piu’ ma semplicemente per permetterti di sperimentarti, conoscere nuovi lati di te, uscire dalla routine, portare novità nella tua vita.

Purtroppo, però, abbiamo questo chip in testa che quando qualcosa di bello arriva vogliamo subito mettergli un etichetta, programmare, prevedere il futuro… quasi come se questo ci facesse sentire piu’ sicure di noi stesse. Questo porta a giudicare l’amore, e quindi lo uccide… come nel mito di Amore e Psiche.

 

Quello che ti consiglio di fare è:

 

1) Vivi nel qui ed ora:

Goditi il momento, stai nel presente, non pensare a cosa succederà domani con questo uomo, se finisce non rimurginarci sopra su tutto quello che lui ti ha detto e che non ha fatto.

Quando stai con lui ti senti bene?
Questo è ciò che conta in quel preciso momento.

Ti ha detto che vuole una storia seria o che si sta innamorando di te?
Non farti i film, prendi le sue parole per le parole di quel momento. Parole probabilmente vere ma dettate dalle sensazioni e le emozioni che lui stava provando in quell’istante. Valgono in quel qui ed ora, domani potrebbero già non valere piu’.

Allenati a prendere consapevolezza del momento presente, per esempio, ascoltando come i tuoi piedi nudi toccano il pavimento mentre cammini, gustando un cibo lentamente e ad occhi chiusi, abbandonandoti ad una musica. Spegni la testa e ascolta come cambiano le sensazioni del tuo corpo.

Superconsigliati:  l’Automassaggio e il Tango.

 

2) Lasciati stupire dalla vita

Basta programmare, basta chiederti cosa succederà o perchè non è andata come volevi. L’amore non si può spiegare e non si programma a tavolino come un lavoro.

Quindi non pensare come quell’uomo può inserirsi nel tuo progetto di vita. Se le cose devono andare vanno da sole, non perchè ti sforzi di farle andare. Perciò non giudicare ciò che sta accadendo tra voi.

Ricordati: l’amore è un sentimento che provi in quell’istante, l’impegno è un’altra cosa. Meglio un amore senza impegni che un impegno privo di amore.

Per evitare di cadere in inutili paranoie e viverti gli eventi con serenità, i Fiori di Bach sono ottimi alleati.

 

3) Molla il controllo e accetta che le cose possano finire

C’è stata passione, c’è stato divertimento, c’è stato affetto e ora è finito tutto. Invece di brontolare che le cose non sono durate, sii grata per quello che c’è stato anche se è durato poco.

Quella persona ti ha dedicato il suo tempo, ha condiviso una parte intima di sè con te. Forse avete percorsi, valori diversi e vi siete solo incrociati in questa vita per insegnarvi reciprocamente delle cose.

Onora ciò che è stato e portati nel cuore il bello di questa relazione.

Se le persone accettassero la “morte” invece di averne paura, apprezzerebbero di piu’ la vita e ne godrebbero intensamente ogni attimo.

Non accettare la fine delle cose, invece, ci porta nell’illusione che tutto duri per sempre e quindi a dare per scontato tutto, a pretendere invece di ringraziare per ogni secondo che viviamo. E ciò è tipico nella nostra società che programma, controlla ed esige che tutto vada in modo lineare. Ma questo non si può applicare alle relazioni.

RESET!

Molla il controllo, lascia andare, accogli i cambiamenti prendendo coscienza del processo vita-morte-rinascita attraverso il Ciclo femminile e il Mito della Dea.

 

4) Impara la lezione.

Considera ogni uomo che incontri come un maestro e considerati una maestra per lui. Fatti queste domande:

– Cosa mi ha insegnato questo flirt?
– Cosa ho imparato da Mr.X?
– Quali lati di me nuovi ho scoperto grazie a questa relazione con lui?
– Come questo incontro mi ha arricchito di nuove idee, informazioni, spunti?
– Come mi ha cambiato in meglio?

Ogni persona che incontri arriva nella tua vita per un motivo, per farti crescere, evolvere, arricchirti. Riconoscere i doni che ti hanno fatto queste storie ti porterà ad aprire il cuore, ad essere grata e ad acquisire una consapevolezza e una saggezza in piu’.

 

5) Chiediti cosa veramente vuoi

Quello che vuoi in questo preciso momento è veramente una storia seria? O vuoi solo un pò di passione e divertimento? Sai, secondo la Legge di attrazione tu attiri nella tua vita ciò che a livello inconscio desideri.

Spesso le nostre credenze sulla coppia e sull’amore sono solo dei programmi mentali che abbiamo acquisito a scatola chiusa dalla famiglia, dalla cultura, dalle amiche ecc. e ci fanno solo soffrire perchè non corrispondono ai nostri bisogni e desideri piu’ profondi ed inconsci.

Magari tu sei convinta di volere una storia seria ma in realtà sono solo balle che ti racconti perchè “hai una certa età”, “è ora che ti sistemi”, “le tue amiche sono tutte sposate tranne te….” e invece alla tua anima, alla tua Dea interiore potrebbe non fregargliene di meno perchè magari lei ha voglia solo di passioni scandalose.

La PNL o il Love Coaching ti possono aiutare per scardinare tutte le gabbie mentali riguardo le relazioni sentimentali e per prendere coscienza di cosa desideri veramente.

E se quello che vuoi dal profondo del tuo cuore è una storia seria e soprattutto vuoi tenerti stretto un uomo, leggi, studia e metti in pratica i consigli che trovi nel libro “La magnifica stronza. Perchè gli uomini lasciano le brave ragazze”.

 

 

 

lisagiacomeldomande2Hai una domanda, un dubbio, un qualche cosa che vorresti chiarire? Lascia qui sotto la tua richiesta, o ciò su cui vuoi essere aiutata e sarà sempre un piacere per me risponderti.